Home   Asilo Nido   Alimentazione

Alimentazione

La Fondazione Carini  è dotata di una cucina interna per la preparazione dei pasti giornalieri, a favore dei bambini della scuola dell’infanzia e del nido.

Il menù si articola in quattro periodi legati alle stagioni (autunno, inverno, primavera ed estate) e offre una dieta varia e bilanciata.

I menù sono stati stesi seguendo le linee di indirizzo per i menù della refezione scolastiva dell’Asl di Brescia, dipartimento di prevenzione medico – Servizio di Igiene Pubblica, UO Igiene degli Alimenti e delle nutrizione, anno 2012 (divezzi e semi- divezzi).

Il menù è composto come di seguito indicato:

  • un primo piatto (pasta asciutta, in brodo, riso);
  • un secondo (carne, pesce, formaggio, uova);
  • pane e contorno di verdura di stagione (cruda, cotta);
  • piatto unico (in genere ogni sette giorni);
  • frutta fresca (servita ai bambini nel primo pomeriggio).

Aggiornamento MENSA (31/08/2016)comunicazione genitori servizio Mensa

Menù in vigore: IMG-20190322-WA0004


DIETE SPECIALI

Diete per motivi di salute: i genitori dovranno presentare alla scuola il certificato medico;

Dieta per motivi etico-religiosi e culturali: i genitori dovranno effettuare formale richiesta compilando l’apposito modulo autocertificativo fornito dalle insegnanti;

Dieta leggera: comunemente definita “in bianco”, può sostituire il menù del giorno solo per brevi periodi ( due o tre giorni) se il bambino non sta bene. Nel caso in cui il periodo di dieta leggera dovesse prolungarsi, è necessaria la presentazione di un certificato medico.


LATTANTI

Per i lattanti il menù segue la dieta del bambino in base alla crescita dello stesso, nonchè le indicazioni del pediatra e dei genitori.